martedì 27 luglio 2010

Quanta ragione aveva mio padre.

A tre anni mio padre era un supereroe.
A cinque anni mio padre sapeva tutto.
A dieci anni mio padre non capiva qualcosa.
A quindici anni mio padre non capiva un cazzo.
A venti anni mio padre forse su qualcosa ci aveva visto giusto.
A trenta anni mio padre aveva avuto ragione su tante cose.
A quaranta anni: quanta ragione aveva mio padre!

(Figura sostituibile con madre, nonna o anche gatto di casa)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Dica, ma... a quelli a cui la mamma voleva insegnare a fare la campagna, il papà era a 400 Km e non glie ne fregava una mazza, secondo il suo modesto parere, come sarà andata?

Anja ha detto...

Dirà: quanta ragione aveva mia madre. Come suggerito dalla parentesi.